1 2 3 4
wow slider by WOWSlider.com v8.7

Dintorni - http://www.areasostasibillini.it/

Vai ai contenuti

Menu principale:

I dintorni luoghi da visitare
Amandola: poggia sopra tre colli dell'alta valle del Tenna che prendono i nomi dai castelli che vi erano presenti fin da prima la sua nascita: Agello, Leone e Marrubbione. Il più alto ed abitato è Castel Leone e raggiunge un'altezza di circa 550 m s.l.m.
La città è situata sulla destra del torrente Bora (o Callugo) e a sinistra del fiume Tenna, che la separa dalla zona industriale. Si trova a circa 10 km dalla vetta del monte Castelmanardo (1917 m s.l.m.), appartenente alla catena dei Monti Sibillini, la quale chiude il suo territorio ad ovest. Verso est si apre la valle del Tenna, dove il comune di Amandola arriva fino alle sponde del lago di San Ruffino; a nord e a sud mostra un territorio caratterizzato da elevate e boscose colline e valli solcate da numerosi torrenti.
Le Gole dell’Infernaccio: o semplicemente Infernaccio, sono delle gole naturali formate dal fiume Tenna. Queste si trovano nel comune  di Montefortino in provincia di Fermo, nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini e sono tra le gole più suggestive dell’Appennino umbro-marchigiano.
Ubicazione: a soli 12 km da Montemonaco (AP) ed a 6 da Montefortino (FM)
Lunghezza del Percorso: circa 9,5 km
Altitudine: Partenza a mt. 900 s.l.m. Arrivo a mt. 1150 s.l.m.
Difficoltà del percorso: Facile. Per escursionisti e famiglie con bambini
Durata del Percorso: 1:30 h circa (Andata) + 1:30 h circa (Ritorno)
Periodo Consigliato: da Aprile a Novembre (In inverno è molto pericoloso per rischio valanghe).
L’Eremo di San Leonardo: sorge su un vasto pianoro, tra il Monte Sibilla ed il Monte Priora, circondato da una fitta vegetazione di tassi, aceri e faggi. Ricostruito sui resti di quello che era un antico monastero fondato dai seguaci di San Benedetto, l’origine del nome Monte Priora deriva da Priore, colui che, all’interno del monastero, era la guida ed aveva il compito di dirigerlo ed amministrarne i beni. Dislivello m 278 -
Ubicazione: Rubbiano (FM)
Lunghezza del Percorso: circa 7,5 km (andata e ritorno)
Altitudine: da mt. 953 a 1.150 s.l.m.
Difficoltà del percorso:   Facile. Per escursionisti e famiglie
Durata del Percorso: 3 h circa (andata e ritorno)
Periodo Consigliato: Da metà Aprile fino a Dicembre (in assenza di neve per pericolo valanghe).
Il Lago di Pilato:  è uno specchio d’acqua situato sul Monte Vettore, nel massiccio e nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini ad una quota di 1.941 m s.l.m. È conosciuto e spesso definito “il lago con gli occhiali” per la forma dei suoi invasi complementari e comunicanti nei periodi di maggiore presenza di acqua. Il lago è nelle Marche, ma a meno di un chilometro dal confine umbro, racchiuso in una stretta  valle glaciale a nord della cima principale del massiccio. È l’unico lago naturale delle Marche e uno dei pochissimi laghi glaciali di tipo alpino presenti sull’Appennino.
Ubicazione: a soli 9 km da Montemonaco (AP)
Lunghezza del Percorso: circa 8,0 km (Andata e Ritorno)
Altitudine: Partenza a mt. 1000 s.l.m. Arrivo a mt. 1940 s.l.m.
Difficoltà del percorso: Media.
Durata del Percorso: 3h 30min circa (Andata) + 2h 30 min circa (Ritorno)
Periodo Consigliato: da Maggio a Ottobre.
Il Santuario della Madonna dell'Ambro: si trova in territorio di Montefortino, sorge isolato tra i monti e prende il nome dal vicino torrente Ambro, affluente del Tenna. Alle origini del culto mariano in questo luogo è un'apparizione, narrata in una lapide dietro l'altare della Madonna. Il Santuario prende il nome dal vicino torrente Ambro, affluente del fiume Tenna, che proprio lì affianco scorre e che, nelle calde giornate estive, dona una piacevole sensazione di freschezza.  E’ chiamato anche la “Piccola Lourdes dei Sibillini” per la grande somiglianza che ha con il grande santuario situato in Francia e le “coincidenze” che in qualche modo li lega.
Contatti/Dove siamo
Dove siamo-Coordinate -Latitudine:42.97120435 Longitudine: 13.35378125 - GPS N 42° 58 ' 16.371 - E 13°21' 13.626,
Contatti
- Piazzale Sandro Pertini SP 237 (Fronte stadio comunale)
- 63857 Amandola, Italy.
Tel: 320-3314948
Tel: 333-2910195
Tel: 333-9680316
Email: info@areasostasibillini.it
Torna ai contenuti | Torna al menu